• Home
  • Area Comunicazione
  • Gian Luca Bagnara - Un italiano alla vice-presidenza della rete internazionale della FAO per biodiversità del suolo

Per contatti telefonici: 0648906713

itzh-CNenfr

Gian Luca Bagnara - Un italiano alla vice-presidenza della rete internazionale della FAO per biodiversità del suolo

Oltre 400 ricercatori ed esperti da tutto il mondo hanno eletto i vertici della Rete Internazionale per la Biodiversità del Suolo (International Network on Soil Biodiversity – NETSOB), braccio operativo scientifico dell’Osservatorio Internazionale sulla Biodiversità dei Suoli (GLOSOB) della FAO: Presidente: Peter de Ruiter (NL); Vice presidente: Gian Luca Bagnara (IT)

L'istituzione del Global Soil Biodiversity Observatory (GLOSOB) è una risposta operativa della FAO per migliorare le conoscenze e per monitorare l’impatto delle attività umane sulla biodiversità del suolo e sui servizi ecosistemici che il suolo fornisce. Il GLOSOB ha poi l’obiettivo fornire un quadro per lo sviluppo di politiche, la promozione di buone pratiche per la biodiversità ed il mantenimento della salute del suolo. Inoltre, contribuirà all'inclusione della biodiversità del suolo nelle valutazioni economiche e politiche.

© Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati
Codice Univoco: UFUWED | Codice Fiscale: 80059230583 | PEC [email protected]
 Website realizzato internamente dal CNPAPAL tramite software Open-Source