per la durata dell'emergenza COVID-19 il numero telefonico è stato lo 0692959943 ma è ora possibile usare anche lo 0648906713

itzh-CNenfr

il CAA di Torino scrive ad ENPAIA e EPAP riguardo la Convenzione CAA/AGEA

Pubblichiamo volentieri, su indicazione dell'Amministratore del CAA di Torino , Lorenzo Benanti , il testo di una sua missiva inviata ad Enpaia ed Epap riguardo la Convenzione CAA/AGEA. Come indicato dall'autore, La nostra preoccupazione non vorremmo diventasse reazione e rabbia. Di seguito il testo.

Come è ormai noto, la vicenda relativa alla proposta di convenzione tra l'AGEA ed i Centri di Assistenza Agricola è sotto la massima attenzione del mondo delle professioni poiché, nel caso infausto venisse applicata in via definitiva, comporterebbe una forzata uscita dei professionisti che operano in questo settore con gravissime conseguenze in termini di diritto ed economici. Non deve assolutamente essere trascurato infatti, in questo contesto, il danno che deriverebbe dai mancati introiti ai singoli professionisti e, di conseguenza, delle rispettive casse professionali che, nella loro autonomia, hanno in questi anni sapientemente amministrato il patrimonio necessario a garantire un futuro previdenziale agli iscritti. È per questo motivo che ci rivolgiamo a voi in quanto rappresentanti degli Enti Previdenziali dei professionisti che fanno parte della nostra compagine affinché mettiate in atto tutte le iniziative utili ad evitare che questo accada. Rimaniamo a completa disposizione per ogni necessario ed utile approfondimento. Cordialmente

L'Amministratore Delegato Lorenzo Benanti

  • Creato il .
  • Visite: 81

© 2020 Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati
Codice Univoco: UFUWED | Codice Fiscale: 80059230583 | PEC [email protected]
 Website realizzato internamente dal CNPAPAL tramite software Open-Source