itzh-CNenfr

JOGNA VIVERE CON E PER LA PROFESSIONE

Scrivendo queste poche righe so di compiere un’azione inusuale. Un presidente dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati che ricorda e ringrazia una delle figure più rilevanti che il Collegio dei Periti Industriali abbia espresso nella propria storia degli ultimi decenni è certamente un fatto straordinario.

Ma quando quella “eminente figura” si chiama Jogna, allora tutto viene ricondotto ad naturale e certamente doveroso riconoscimento che travalica la categoria che ha sempre onorato e rappresentato. Lo ha fatto con la determinazione, la costanza evangelica del: “siate astuti come serpenti e candidi come colombe”. Lo ha fatto in ruoli diversi ma sempre con quella sottile e qualificata capacità d’essere protagonista degli eventi, d’essere dentro le dinamiche professionali, non solo dei Periti Industriali ma anche di altre professioni. Insistentemente, con una lucidità mai affievolita e mai intaccata, ha sempre avuto, ed ha, quella capacità di volgere lo sguardo verso un orizzonte un poco più lungo. Uno sguardo e un’azione che va oltre il contingente per farsi progetto di medio e lungo respiro. La nostra categoria ha sempre trovato in lui quell’intelligente sollecitazione a non fermarsi a norme e regole, ma a camminare sulla strada della modernizzazione delle professioni intellettuali. Dobbiamo ricordare che la sua categoria, i Periti Industriali, ha già ottenuto il riconoscimento professionalizzante che si compie nel traguardo della laurea triennale, attuando così non solo i principi contenuti nella raccomandazione dell’Unione Europea, ma garantendo la clientela su una professione, preparata di competenze riconosciute, di qualità apprezzate dai comparti produttivi, dall’economia e dall’intera società. Lo ha fatto nella Sua cassa di Previdenza, che oggi più di ieri si propone come soggetto della previdenza, solido  e ben amministrato con un occhio di riguardo al nuovo welfare della professione.

Da parte mia l’ho stimato e apprezzato, qualche volta trovandomi su posizioni diverse, ma sempre l’ho ammirato per la sua tenacia e i suoi ispirati convincimenti. I Periti Agrari portano, pertanto con se tutto quel patrimonio di passione che l’ha caratterizzato in decenni di instancabile impegno.

Presidente Jogna grazie .. grazie di tutto e …a presto.

  • Visite: 264